OAV e Special

OAV è l'acronimo di Original Animated Video ("Opere Video Animate Originali") e viene usato in Giappone per riferirsi ad anime rilasciati direttamente per il mercato video senza prima essere trasmessi in televisione o nei cinema.
Nel caso di Dragon Ball sono dei film ispirati alla serie televisiva.

Sono stati realizzati 26 film d'animazione su Dragon Ball, ambientati nell'universo del manga ed anime Dragon Ball: quattro sulla serie Dragon Ball, tredici film sulla serie di Dragon Ball Z, tre OAV e cinque episodi speciali che riempiono dei buchi nella saga, editi da Dynamic Italia (ora Dynit) e, successivamente, dalla Yamato Video. Questi film riassumono fatti visti nella serie o aggiungono nuovi eventi e personaggi risultando in gran parte incongruenti con la normale serie (fatta eccezione per i quattro special Le origini del mito, La storia di Trunks, L'ultima battaglia e Ossu! Kaette kita Son Goku to nakama-tachi che, infatti, rispettano la cronologia narrativa e fanno parte della storia ufficiale).

La maggior parte dei suddetti film sono poi passati in mano a Mediaset che li ha fatti doppiare dal cast ufficiale e li ha trasmessi divisi in puntate col titolo Dragon Ball - La saga, per poi farli pubblicare dalla De Agostini assieme ai rimanenti e agli special.

Sono stati realizzati anche tre film live action.

 DRAGON BALL

Dragon Ball: La leggenda delle sette sfere (1986)
Goku e Bulma iniziano il loro viaggio,alla ricerca delle sette sfere del drago,quando si imbattono in una bimba di nome Panjee. La piccola ha intrapreso un viaggio verso una misteriosa isola per chiedere al maestro Muten di aiutarla a sconfiggere il perfido Re Gourmet che sta rovinando le terre dei sudditi con l'obbiettivo di estrarre delle pietre preziose. Il maestro Muten suggerisce ai nostri amici di unire le loro forze per poter ottenere quello che vogliono.

Dragon Ball: La bella addormentata a Castel Demonio (1987)
Goku torna all'isola del maestro Muten per apprendere le sue tecniche di combattimento.
L'Eremita della Tartaruga impone a Goku una prova in base alla quale deciderà se accettarlo o meno come discepolo: Goku deve risvegliare una ragazza che da millenni giace addormentata a causa di un sortilegio. La giovane è imprigionata in un castello nascosto in una folta foresta, sorvegliata da un temibile mostro! Goku non si lascia intimorire e parte alla volta dei castello insieme a Crilin, aspirante discepolo dell'eremita, nonché a Bulma, Yamcha, Olong e Pual. Con questa seconda pellicola entriamo nel cuore dell'azione! Ma, si sa, in Dragon Ball, azione significa anche risate a crepapelle, incrementate dalla presenza di esileranti comprimari.

Dragon Ball: Il torneo di Miifan (1988)
L'imperatore Jiaozi indice un torneo a cui partecipano anche gli allievi di Muten, Goku e Crilin; nel frattempo l'Eremita della Gru e suo fratello Tao Bai Bai tramano alle spalle dell'imperatore per rubargli le sfere del drago e conquistare con esse la Terra. Vi è anche un cameo di Arale.

Dragon Ball: Il cammino dell'eroe (1996)
Il cammino dell'eroe è il riassunto della prima serie di Dragon Ball, ridisegnata in stile GT. È stato fatto per celebrare il 10º anniversario del manga. Il riassunto intreccia quasi tutti i personaggi incontrati da Goku fino allo scontro con il Red Ribbon (Fiocco Rosso). Edito dalla Dynamic Italia, andato in onda su Rai Due e mai trasmesso su Italia 1, nel film è presente la storica scena di Bulma che alza la camicia da notte davanti al maestro Muten, censurata nelle edizioni italiane dell'anime e del manga.

 

DRAGON BALL Z
Dragon Ball Z: La vendetta divina (1989)
Quattro guerrieri misteriosi sconfiggono Piccolo riducendolo all'impotenza. Gohan viene rapito da spietati aggressori che attaccano a tradimento Chichi mentre Goku non è in casa. È la vendetta di Garlic Junior, il discendente di colui che molti anni prima aveva conteso a Dio la carica di divinità della Terra, uscendo sconfitto dal confronto. Grazie al potere delle Sfere del Drago, Garlic Junior riesce ad ottenere la vita eterna, e si accinge a scatenare un vero e proprio inferno su tutto il pianeta. Riusciranno Goku ed i suoi amici ad avere ragione di un avversario immortale? Iniziano con questo primo, incredibile film le storie animate di Dragon Ball Z.
Dragon Ball Z: Il più forte del mondo (1990)
Un nuovo, inaspettato nemico sta per travolgere i nostri eroi in questo secondo, spettacolare film di Dragon Ball Z! Grazie al potere del Dragon Sheron, dai ghiacci perenni risorge il crudele Dottor Willow, uno scienziato animato dalla brama di conquista, intenzionato ad impadronirsi del Mondo intero. Il Dio Drago però, non potendo rigenerare i corpi delle persone, ha resuscitato il solo cervello del Dottor Willow, che intende adesso procurarsi un nuovo corpo nel quale trasferire la sua mente. Il "donatore" prescelto dovrebbe essere proprio Goku, che in qualità di "uomo più forte del Mondo" è in grado di fornire un corpo di grandissima qualità, ma prima sarà necessario sconfiggerlo!
Dragon Ball Z: La grande battaglia per il destino del mondo (1990)
Una nuova, terribile minaccia sta per abbattersi sull'intera umanità! Turles, uno spietato alieno proveniente dal pianeta Saiya (Vegeta), è infatti giunto dallo spazio sulla Terra per far germogliare l'Albero della Vita, i cui frutti leggendari sono in grado di donare un'incredibile forza. Il gigantesco vegetale, però, risucchierà tutta la linfa vitale del Mondo, trasformandolo in breve in un arido deserto. Anche questa volta l'unica speranza di salvezza è rappresentata da Son Goku e dai suoi invincibili amici, ma quello che si profila all'orizzonte è uno scontro fratricida di Saiyan contro Saiyan! Continuano in questa videocassetta le inedite avventure cinematografiche dei mitici Guerrieri Z, i famosi eroi della serie di Dragon Ball Z, proposte al pubblico italiano in una accurata versione widescreen.
Dragon Ball Z: La sfida dei guerrieri invincibili (1991)

Una nuova minaccia si sta inesorabilmente avvicinando alla Terra dallo spazio remoto! Degli spietati guerrieri, curiosamente "allergici" alla luce del Sole, sono infatti sbarcati sul nostro pianeta per trasformarlo in un gelido mondo meccanico, e per evitare che i raggi solari disturbino la loro opera, hanno iniziato ad addensare scurissime nubi che oscurano il cielo terrestre... Per Goku e i suoi amici questa volta si profila un duplice scontro, contro i nemici da un lato, ma soprattutto contro il tempo: la temperatura terrestre sta infatti scendendo rapidamente e il pianeta, ormai privato del calore del Sole, si sta trasformando in un'immensa landa di ghiaccio! Riusciranno i mitici guerrieri Z a salvare nuovamente la Terra? E soprattutto, quale oscuro segreto si cela dietro al capo dei malvagi invasori?

Dragon Ball Z: Il destino dei Saiyan (1991)
C'era una volta, nelle profondità dello spazio, un pianeta di nome Saiya... I suoi abitanti, i saiyan, si dicevano essere i guerrieri più forti dell'intera galassia, ma il tiranno spaziale Freezer, bramoso di estendere il suo dominio su tutto il cosmo, vedeva nella loro stirpe un ostacolo ai suoi piani di conquista, e decise per questo di attaccare il pianete per sterminare l'intera popolazione. L'ultimo difensore di Saiya, però, un fortissimo guerriero chiamato Bardak, riuscì a mettere in salvo suo figlio... un bimbo di nome Kakarott... Molti anni dopo, Freezer si scontrò con l'ormai adulto Kakarott, conosciuto con il nome di Son Goku, e venne miseramente sconfitto. Ora il fratello del tiranno spaziale, l'ancor più temibile Cooler, è giunto sulla Terra con l'intenzione di completare l'opera lasciata incompiuta da Freezer: il totale sterminio dei saiyan! Per Goku è giunto il momento di risvegliare la sua vera natura, la sua immensa forza sopita...

Dragon Ball Z: L'invasione di Neo Namek (1992)

Neo Namek è il pacifico pianeta colonizzato dai Namekkiani scampati al massacro compiuto dal crudele Freezer. Quando la pace nella galassia sembrava essere ormai assicurata, ecco riemergere dal passato una nuova, terribile minaccia: Cooler, tornato dagli abissi infernali per vendicarsi di Goku, artefice della sua precedente sconfitta, e per sterminare una volta per tutte l'odiata stirpe dei Saiyan, attacca improvvisamente proprio il pianeta Neo Namek. L'intervento di Goku e dei suoi amici non si fa attendere, ma questa volta lo spietato tiranno spaziale ha in serbo una terribile sorpresa per i suoi avversari: il suo corpo è ora totalmente metallico, e la sua forza è aumentata a dismisura. Una forza tanto grande da richiedere l'intervento di... due Super Saiyan!

Dragon Ball Z: I tre super Saiyan (1992)
Tre androidi costruiti dal dottor Gero si ribellano al proprio creatore, lo uccidono e partono alla ricerca di Son Goku. All'interno di un grande magazzino, dove Goku si dedica allo shopping insieme a Chichi e Gohan, inizia uno scontro di inaudita violenza, finché Goku, per evitare il sacrificio di vite innocenti, decide di spostarsi nientemeno che al Circolo Polare Artico! Anche Vegeta, Trunks, Piccolo, Gohan e Crilin prendono parte allo scontro con gli androidi; tanto potenti che Goku si vedrà costretto a fare uso della sfera Genkidama. Continuano le battaglie ai limiti estremi dei tre Super Saiyan!
Dragon Ball Z: Il Super Saiyan della leggenda (1993)
Paragas offre a Vegeta di regnare sul pianeta Nuovo Vegeta, minacciato come la Galassia del Sud, da un leggendario Super Sayan. Goku e compagni, in missione sul posto per conto di Re Kaio, si trovano a dover constatare che la popolazione del pianeta Shamo è ridotta in schiavitù. Broly, figlio di Paragas, si dimostra un combattente pericoloso, incapace di controllare i propri immensi poteri, che pure in passato salvarono la sua vita e quella di suo padre, condannati a morte dalla famiglia di Vegeta. Ma chi è il misterioso Super Saiyan? E riuscirà Goku a salvare ancora una volta l'universo e a neutralizzare gli incredibili poteri di Broly?
Dragon Ball Z: La minaccia del demone malvagio (1993)
Excess Money, l'uomo più ricco del mondo, organizza un grande torneo di arti marziali, con in palio un premio di cento milioni di Zeny e un viaggio attraverso le più rinomate località termali della Terra. Alle finali accedono Gohan, Dosukoi, Crilin e Trunks, che dovranno così misurarsi con le rappresentanze extraterrestri dei diversi settori della Galassia; il vincitore assoluto potrà infine affrontare Mister Satan. In agguato, però, ci sono i guerrieri galattici di Borjack, che bramano la conquista della Terra. L'intervento di Goku e Gohan si fa così indispensabile, come pure quello di Mister Satan, sempre pronto a prendersi ogni merito!
Dragon Ball Z: Sfida alla leggenda (1994)
Sette anni or sono, un misterioso corpo celeste precipitò nei pressi del prospero villaggio di Natade, provocando drammatici sconvolgimenti climatici. All'oscuro delle cause delle gelide temperature che hanno reso l'intera regione pressoché invivibile, gli abitanti immolano vittime sacrificali per placare le ire di un'oscura e misteriosa creatura che mette a ferro e fuoco il villaggio. Accompagnati dall'audace Videl, i piccoli Goten e Trunks si trovano a dover attraversare il villaggio, alla ricerca delle Sfere del Drago, e causano il risveglio del leggendario Sayan sconfitto sette anni prima da Son Goku. Riusciranno i due giovani guerrieri a riportare la tranquillità nei cuori degli abitanti del villaggio, senza l'aiuto di Son Goku?
Dragon Ball Z: L'irriducibile bio-combattente (1994)
Il facoltoso combattente Jaguar Butter, eterno secondo rispetto a Mister Satan, brama vendetta per le molteplici umiliazioni subite. Lancia quindi una sfida al campione del mondo, ma un conto da questi lasciato in sospeso con 18 nel precedente torneo di Tenkaichi fa si che egli abbia dalla sua il potentissimo androide e i due giovani Super Sayan Goten e Trunks. Ma nel laboratorio genetico del perfido Jaguar si cela un bio-combattente che si rivelerà un avversario imbattibile: è il clone del leggendario Super Sayan e ... desidera vendicarsi di Son Goku! È così che i due giovani eroi si troveranno a dover far fronte a una terribile minaccia...
Dragon Ball Z: Il diabolico guerriero degli inferi (1995)
La vita, si fa per dire, nel Regno degli inferi scorre tranquilla. Mentre l'imponente Re Emma è occupato nella sua operazione di smistamento delle anime tra Inferno e Paradiso, è in corso il torneo per l'incoronazione del "Più forte dell'Altro Mondo". Ma proprio quando sta per cominciare la finale tra Son Goku e il fortissimo Pai Ku Han, un improvviso incidente causa un terribile sconvolgimento delle leggi che regolano i rapporti tra il regno dei vivi e quello dei morti: lo scarso senso della responsabilità di un giovane guardiano provoca la fuoriuscita di una grande quantità di malvagità da uno speciale contenitore e questi si ritrova trasformato in un mostro dalle ridicole sembianze ma dalla forza spropositata. Un esercito di zombie avanza sulla Terra e l'inferno si ritrova trasformato in un assurdo campo di battaglia: Son Goten e Trunks da una parte, Son Goku e Vegeta dall'altra! Solo un gesto estremo potrà garantire la vittoria a una delle due fazioni...
Dragon Ball Z: L'eroe del pianeta Conuts (1995)
"Mille anni fa... il pianeta Conuts fu minacciato da un terribile mostro, ma il giovane e valoroso Tapion riuscì a sconfiggerlo, venendo così insignito del titolo di eroe..." Queste le parole del vecchio Hoy, convinto che il male stia per abbattersi sulla Terra nella sua forma peggiore. L'unica speranza di salvezza sarebbe rappresentata, secondo lui, da un magico carillon nel quale è rinchiuso quell'eroe leggendario, ma... il problema è riuscire ad aprirlo. Neppure Son Goku riesce nell'impresa apparentemente semplice, e quindi l'unica soluzione rimasta sono le Sfere del Drago. E una volta aperto il carillon... prenderà il via la più misteriosa avventura della saga di
Dragon Ball Z!
Dragon Ball Z: Battle of Gods (2013)

Dragon Ball Z: Battle of Gods si ambienta qualche anno dopo la battaglia contro Majin Bu. La Terra ha vissuto un periodo di pace, ma ora deve fronteggiare un nuovo pericolo. Il Dio della distruzione Birusu (Bills), che mantiene l'equilibrio dell'intero universo, si è risvegliato da un lungo sonno; egli è capace di distruggere solo per diletto e il suo ritorno genera panico sia nei Re Kaioh che nei Kaiohshin. Venuti a sapere di un Saiyan che ha sconfitto Freezer, e dopo aver sognato che lo stesso guerriero poteva trasformarsi in Super Saiyan God, Birusu e Uisu (Whis) raggiungono Goku sul pianeta di Re Kaioh.

 

OAV
Dragon Ball Z: Atsumare! Goku World (1992)
La storia inizia sul monte Paoz, nella casa di Goku, dove Gohan si appresta a svegliare suo padre, ricordandogli che entrambi hanno un importante appuntamento con Bulma, Trunks e Crilin, alla Kame House. Così, una volta preparati, si dirigono sull'isola di Muten, dove trovano i loro amici. Bulma accoglie felicemente Goku e Gohan, proponendogli di viaggiare tutti insieme con il veicolo di Trunks. Detto ciò Goku fa apparire con una Capsula Oplà il Terebikko, un telefono speciale dotato di quattro pulsanti con i quali si può giocare (così funziona la Console Terebikko).
Dragon Ball Z Gaiden: Saiyajin Zetsumetsu Keikaku (1993)
Racconta del dottor Raichi, l'unico superstite della razza Tsufuru, abitante del pianeta Plant. Mentre è impegnato a realizzare una macchina alimentata dall'odio che gli Tsufuru covano verso i Saiyan, capace di generare dei "combattenti fantasma" per eliminarli, viene attaccato e ucciso da dei Saiyan. La navicella che contiene la macchina e il corpo senza vita del dr. Raichi parte verso lo spazio infinito. Ma la macchina, ancora attiva, inizia a evolversi e a completarsi da sola. Al suo completamento inizia a produrre combattenti fantasma, con lo scopo di trovare tutti i Saiyan rimasti nell'universo e sterminarli.
Dragon Ball Z: Il piano per lo sterminio dei Saiyan (2010)
Il mondo viene invaso da alcuni congegni che esalano una tossina mortale chiamata "Destron Gas" che, secondo i calcoli di Bulma, rischia di portare la fine dell'umanità nel giro di qualche mese. Goku, Piccolo, Future Trunks, Gohan e Vegeta si muovono alla ricerca dei congegni. Dal gas si generano dei cloni di Turles, Slug, Freezer e Cooler creati dal Dr. Raichi (o Lychee, a seconda della traslitterazione), unico superstite della razza Tsufuru annientata dai Saiyan, immagazzinando il loro rancore, con l'intento di vendicarsi e distruggerli.

 

SPECIALI
Dragon Ball Z: Le origini del mito (1990)
Ci fu un giorno in cui un bambino proveniente dal pianeta Vegeta, un Sayan ancora in fasce chiamato Kakaroth, giunse da solo sulla Terra. Quello stesso bambino, con il nome di Son Goku, sarebbe stato destinato a divenire il più grande eroe dell'intero Universo... e questa è la sua storia.
Il tiranno spaziale Freezer, dopo aver usato il popolo guerriero dei Sayan come arma di distruzione e conquista planetaria, decide di sterminare tutti gli appartenenti, intimorito dalla loro smisurata e sempre più incontenibile potenza. Il suo spietato progetto prevede la distruzione completa del pianeta Vegeta, patria degli ignari Sayan. Solo il fiero Bardak, padre di Kakaroth, è a conoscenza dei piani di Freezer, ma poiché non creduto dal suo popolo, è anche l'unico baluardo a potersi ergere nel disperato tentativo di evitare una fine che sembra ormai ineluttabile...
Azione e dramma si diffondono in questo primo Special di Dragon Ball Z, un imperdibile capitolo inedito, che collocandosi all'interno della linea narrativa principale della celebre saga di Akira Toriyama, ne sviluppa affascinanti aspetti appena accennati dal fumetto e dalla serie televisiva originale, gettando finalmente luce sulle origini di Goku, forse il più amato tra gli eroi dell'animazione nipponica.
Dragon Ball Z: La storia di Trunks (1993)
La popolazione mondiale è stata decimata. Le principali città sono ridotte a cumuli di macerie. Gli androidi numero 17 e 18, costruiti dal malvagio dottor Gelo, hanno seminato panico e distruzione su tutto l'orbe terracqueo. I pochi superstiti cercano di nascondersi per avere salva la vita. Tra questi il piccolo Trunks, il suo maestro Son Gohan e sua madre Bulma, ultimi baluardi a ergersi a difesa della Terra dopo la morte dei più forti combattenti del Mondo, ovvero il leggendario Son Goku, padre di Gohan, il saggio Piccolo, proveniente dal pianeta Nameck, e l'oscuro Vegeta, principe dei Sayan e padre di Trunks. Tra le pieghe di un futuro apocalittico che un disperato viaggio nel tempo sarebbe poi riuscito a evitare, prende le mosse la più sconvolgente delle saghe di Dragon Ball Z.
Dragon Ball GT: L'ultima battaglia (1997)
Cento anni dopo l'inizio dell'ultimo Torneo Tenkaichi in Dragon Ball Z, Pan è ancora in vita, sebbene anziana, ed ha un nipote che è identico a Goku da bambino, chiamato Goku Jr. Goku Jr. non è appassionato di arti marziali, non ha mai sfruttato le sue potenzialità e viene deriso da altri ragazzini. Quando Pan si ammala, però, decide di cercare la sfera del drago posseduta in passato dalla sua famiglia sperando, così, di poter esprimere il desiderio di far guarire sua nonna. Intraprende, così, il viaggio affrontandolo come un bambino normale e timoroso, inconscio delle proprie potenzialità.
Dragon Ball: Ossu! Kaette kita Son Goku to nakama-tachi (2008)

Sono trascorsi due anni dalla sconfitta di Majin Bu. Mr. Satan è diventato un eroe e in suo onore è stato costruito un gigantesco hotel, ma Videl conosce la verità e si vergogna di suo padre. Satan invita Goku e la sua famiglia alla festa per l'inaugurazione. Intanto Goku, Chichi, Gohan e Goten si guadagnano da vivere coltivando rape. Videl invita tutti alla festa. Inizialmente Goku non vuole andarci, ma cambia idea quando viene a sapere che ci saranno da mangiare dei cibi prelibati.

Dragon Ball - Episode of Bardock (2011)
Dragon Ball - Episode of Bardack è uno spin-off ideato da Akira Toriyama ma disegnato da Ooishi Naho nel 2011. Bardack combattendo contro Freezer riesce a sopravvivere all'esplosione del Pianeta Vegeta. Svenuto, si risveglia catapultato nel passato sul Pianeta Plant e viene curato dai nativi del luogo. Bardack nelle sue avventure si troverà quindi a fronteggiare Chilled, che si rivelerà essere un'antenato di Freezer, e per sconfiggerlo si trasformerà nel Leggendario Super Saiyan.

 

Statistiche della pagina
Pagina creata da: admin , 22 ottobre 2006
Ultimo aggiornamento: 12 marzo 2015

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!
Ultimi Quiz
di DariuS94 - 7 ottobre 2014
di alexbi1997@tiscali.it - 11 aprile 2013
di Kiris95 - 19 febbraio 2013
Ultime dal forum
di Roby Caschera - 14 settembre alle 11:50
di Nathan Never - 3 agosto
di Nathan Never - 31 luglio

Dragon Ball, Dragon Ball Z, Dragon Ball GT, Dragon Ball Kai e Dragon Ball Super con tutti i film legati alle serie sono copyright di Akira Toriyama e della Toei Animation. Nessun infrangimento di questi copyright è pertanto inteso. © 1999-2017 DragonBallSuper.it

Impostazioni